Lavoro accessorio: il nuovo obbligo di comunicazione preventiva

Lavoro accessorio: il nuovo obbligo di comunicazione preventiva

Il decreto correttivo del Jobs Act, approvato dal Consiglio del Ministri il 23 settembre, conferma l’entrata in vigore della nuova procedura di comunicazione preventiva dei voucher: la prestazione di lavoro accessorio dovrà essere preceduta di almeno 60 minuti da una segnalazione operata dal committente a mezzo sms o posta elettronica con l’indicazione puntuale dei tempi e luoghi in cui sarà svolta l’attività.

Pubblicato in LAVORO | Commenti disabilitati su Lavoro accessorio: il nuovo obbligo di comunicazione preventiva

Cambio d’appalto: la nuova disciplina sotto la lente dei Consulenti del Lavoro

Cambio d’appalto: la nuova disciplina sotto la lente dei Consulenti del Lavoro

Con la circolare n.11 del 2016 la Fondazione Studi Consulenti del Lavoro prende in esame la novità introdotta dalla Legge n. 122/2016. Il nostro ordinamento recepisce così le disposizioni dettate dall’UE per identificare esattamente questa operazione straordinaria e distinguerla compiutamente dal semplice trasferimento d’azienda.

Pubblicato in Senza categoria | Commenti disabilitati su Cambio d’appalto: la nuova disciplina sotto la lente dei Consulenti del Lavoro

Domande di maternità: congedo post partum nei casi di parto prematuro

L’Inps, con il messaggio n. 3131 del 20 luglio 2016, comunica, l’aggiornamento delle applicazioni per l’invio telematico delle domande di congedo di maternità per lavoratrici e lavoratori dipendenti e iscritti alla gestione separata nei periodi post partum in caso di parto prematuro. Gli aggiornamenti danno esecuzione alle modifiche intervenute ad opera del Jobs Act (D.Lgs. n. 80/2015).

Pubblicato in INPS, LAVORO | Commenti disabilitati su Domande di maternità: congedo post partum nei casi di parto prematuro

Malattia – Esenzioni dall’obbligo di reperibilità per i lavoratori privati

Malattia – Esenzioni dall’obbligo di reperibilità per i lavoratori privati

L’Inps, con la circolare 7 giugno 2016, n. 95, fornisce le istruzioni operative in merito all’applicazione della normativa, introdotta dall’art. 25 del D.Lgs. n. 151/2015, relativa alle esenzioni dalle fasce di reperibilità per i lavoratori del settore privato affetti da gravi patologie.

Pubblicato in INPS, LAVORO, PREVIDENZA | Commenti disabilitati su Malattia – Esenzioni dall’obbligo di reperibilità per i lavoratori privati

Trasformazione del rapporto di lavoro da tempo pieno a tempo parziale – Istruzioni Inps

Trasformazione del rapporto di lavoro da tempo pieno a tempo parziale 

L’Inps, con la circolare 26 maggio 2016, n. 90, fornisce le istruzioni operative per la fruizione dei benefici a favore dei lavoratori dipendenti a tempo pieno ed indeterminato del settore privato che maturano il diritto al trattamento pensionistico di vecchiaia entro il 31 dicembre 2018 e che concordano con il datore di lavoro la riduzione, in misura compresa fra il 40% e il 60%, dell’orario del rapporto di lavoro, mantenendo l’accredito figurativo intero dei contributi ai fini pensionistici. L’istanza di autorizzazione al part-time agevolato potrà essere presentata dai datori di lavoro, avvalendosi della procedura telematica già attiva, a partire dal 2 giugno 2016.

Pubblicato in INPS, LAVORO, PREVIDENZA | Commenti disabilitati su Trasformazione del rapporto di lavoro da tempo pieno a tempo parziale – Istruzioni Inps

Contratto a tempo determinato ed attività stagionali

Contratto a tempo determinato ed attività stagionali

Con interpello 20 maggio 2016, n. 15, il Ministero del lavoro, in risposta ad un quesito avanzato dall’Associazione Nazionale Vettori e Operatori del trasporto aereo, fornisce chiarimenti in ordine alla corretta interpretazione delle disposizioni di cui agli artt. 19 e ss. del D.Lgs. n. 81/2015, concernenti la disciplina del lavoro a tempo determinato, con riferimento in particolare alle attività stagionali.

Pubblicato in LAVORO | Commenti disabilitati su Contratto a tempo determinato ed attività stagionali

Premi di produttività: criteri di misurazione 2016

Premi di produttività: criteri di misurazione 2016

Con decreto interministeriale del 25 marzo 2016, pubblicato in avviso nella Gazzetta Ufficiale n. 112 del 14 maggio 2016, sono stati disciplinati i criteri di misurazione degli incrementi di produttività, redditività, qualità, efficienza ed innovazione ai quali i contratti aziendali o territoriali legano la corresponsione di premi di risultato di ammontare variabile nonché i criteri di individuazione delle somme erogate sotto forma di partecipazione agli utili dell’impresa.

Pubblicato in LAVORO | Commenti disabilitati su Premi di produttività: criteri di misurazione 2016

Lavoratori vicini alla pensione: come fruire del part-time agevolato

Lavoratori vicini alla pensione: come fruire del part-time agevolato

Il decreto interministeriale attuativo della misura prevista dalla legge di Stabilità 2016 che incentiva il ricorso al part-time per i lavoratori prossimi alla pensione mira a favorire il ricambio generazionale in azienda e, nel contempo, a consentire ai lavoratori più anziani di poter avere a disposizione maggior tempo libero da dedicare ai propri interessi.Datori di lavoro e lavoratori interessati possono valutare costi e benefici dell’opzione e decidere se e come procedere.

Pubblicato in AGEVOLAZIONI, LAVORO, PREVIDENZA | Commenti disabilitati su Lavoratori vicini alla pensione: come fruire del part-time agevolato

INPS: cir. 56/16 – la normativa in materia di ammortizzatori sociali in deroga

INPS: cir. 56/16 – la normativa in materia di ammortizzatori sociali in deroga

L’Inps, con la circolare n. 56 del 29 marzo 2016, fornisce il quadro normativo di riferimento per gli ammortizzatori sociali in deroga, in relazione agli interventi legislativi previsti con il D.L.vo n.148 del 14 settembre 2015, la Legge n.208 del 28 dicembre 2015 ed il Decreto del Ministro del lavoro n.83473 del 1 agosto 2014.

Pubblicato in INPS | Commenti disabilitati su INPS: cir. 56/16 – la normativa in materia di ammortizzatori sociali in deroga

INPS: cir. 57/16 – le istruzioni per l’esonero contributivo 2016

INPS: cir. 57/16 – le istruzioni per l’esonero contributivo 2016

L’Inps, con la circolare n. 57 del 29 marzo 2016, fornisce le indicazioni e le istruzioni per la gestione degli adempimenti previdenziali connessi all’esonero contributivo per le nuove assunzioni con contratto di lavoro a tempo indeterminato effettuate nel corso dell’anno 2016, ai sensi dell’art. 1, commi 178 e seguenti, della Legge 28 dicembre 2015, n. 208.

Pubblicato in INPS | Commenti disabilitati su INPS: cir. 57/16 – le istruzioni per l’esonero contributivo 2016